Θ 

Il Giorno 13 settembre 2014 sono stato ricevuto dal Generale di Divisone Giuseppe Nicola Tota, Comandante dell’Accademia Militare di Modena, per la donazione di un mio figurino storico, raffigurante un Bersagliere nell’ episodio della presa di Porta Pia, Roma 1870.

Il figurino è andato ad ingrossare le fila della già numerosa collezione di soldatini ospitata nel Museo Storico dell’Accademia. Avendo dedicato diverse riproduzioni al corpo dei Bersaglieri, soprattutto nel periodo Risorgimentale,dai volontari della Repubblica Romana fino appunto alla presa di Roma, è stato per me un onore e grande soddisfazione poter donare all’ Accademia un soldatino che rappresenta l’ammirazione e la passione che nutro per tale periodo storico e per quello che dovrebbe rappresentare nella coscienza civica del nostro paese.

Colgo l’occasione per ringraziare il generale Tota,per l’accoglienza e l’interesse dimostrati, il 1° Maresciallo Giuseppe Porciatti che ha curato l’iter della donazione e l’amico di tante "battaglie", ma su un campo da rugby, Massimo Ballestrazzi,tramite il quale ho potuto conoscere ed apprezzare da vicino la realtà storico-culturale della nostra Accademia Militare di Modena.

Mi auguro che questo piccolo gesto sia preludio ad altre iniziative attraverso le quali far interagire il piccolo mondo del soldatino con la grande realtà storica del nostro paese … forse una mostra di soldatini aperta al pubblico all’ interno del meraviglioso contesto dell’Accademia Militare di Modena?

« Vai al figurino      « Home page